Nuovi risultati della ricerca riguardo al Time-Restricted Eating (TRE)

246

Il Time-restricted eating (TRE) è un metodo dietetico che limita l’alimentazione per certe ore. Non tutti possono ottenere gli stessi benefici dal TRE. Un recente studio ha scoperto che dipendono dall’età e dal sesso.

Credit: nature.com

Lo scopo principale di questo studio era di conferire ulteriori benefici del TRE sul corpo umano. Lo studio rivela che oltre alla perdita di peso, il TRE apporta molteplici benefici per la salute. La parte più interessante è che questi possono dipendere dal sesso e dall’età. Il TRE ha anche una stretta relazione con il diabete di tipo 2, la malattia del fegato grasso e il cancro al fegato.

Credit: myfitnesspal.com

Professore del Salk’s Regulatory Biology Laboratory e titolare della Rita and Richard Atkinson Chair, Satchidananda Panda ha detto: “Per molti interventi clinici TRE, il risultato primario è la perdita di peso, ma abbiamo scoperto che TRE è buono non solo per la malattia metabolica, ma anche per una maggiore resilienza contro le malattie infettive e la resistenza all’insulina”.

Credit: activeseniors.com

Dopo aver analizzato i dati, i ricercatori hanno scoperto che il TRE proteggeva fortemente dalla malattia del fegato grasso. L’assistente professore dell’Università dello Utah, Amandine Chaix ha dichiarato: “Era la prima volta che studiavamo topi femmina, e non eravamo sicuri di cosa aspettarci”. Il ricercatore ha anche detto: “Siamo stati sorpresi di scoprire che, anche se le femmine sul TRE non erano protette dall’aumento di peso, hanno mostrato benefici metabolici, tra cui fegati meno grassi e zucchero nel sangue meglio controllato”.